sabato 7 aprile 2018

25-27 aprile 2018: TEN-T Days a Ljubljana

Risultati immagini per ten t days 2018

Dal 25 al 27 aprile 2018 si svolgerà a Ljubljana la nona edizione del TEN-T Days.

Accanto al canonico programma di incontri (il cui programma è disponibile a questo link anche in versione pdf) sarà allestito un apposito spazio fieristico in cui saranno presentai sia progetti innovativi per il settore che progetti di intermodalità (maggiori informazioni al seguente link).

La partecipazione ai TEN-T Days 2018 è legata all'iscrizione che può essere effettuata al seguente link

Per maggiori informazioni, ecco il sito ufficiale dell'evento

giovedì 29 marzo 2018

Sviluppo dell’Idrovia Adriatico-Piacenza


Giovedì 22 Marzo 2018 Incontro sullo Sviluppo dell’Idrovia Adriatico-Piacenza (Milano) con alcune
autorità della UE, Commissione, Direzione Trasporti, Reti Transeuropee, dell’INEA ed Italiane. in
occasione dell’inaugurazione della nuova Conca di Navigazione sul Po ad Isola Serafini tra
Cremona e Piacenza cofinanziata dalla UE del Ven 23 Marzo

Rilanciare la navigazione interna per un trasporto più “sostenibile” spostando merci dalle stradealle vie d'acqua dal mare fin verso Milano, è uno degli obiettivi fondamentali del sistema di navigazione interna. Non solo, ma anche l’incremento del turismo e della croceristica fluviale sarà un risultato dell’apertura della nuova Conca di Isola Serafini tra Cremona e Piacenza. Essa permetterà un’ulteriore balzo dei convogli a V^ classe europea (2000 ton per le merci e motonavi albergo) dal mare a Piacenza e, quindi, vicino a Milano. Non tra poche difficoltà, gli operatori sia del trasporto merci che di quello passeggeri fluviale stanno portando avanti investimenti in parallelo a quelli pubblici per far sì che tutto sistema della rete di navigazione possa essere rilanciata come nuovo settore di crescita economica, di opportunità logistiche e turistico-culturali assieme al grande obiettivo di riduzione delle emissioni ambientali. Ogni tonnellata trasportata via acqua da Venezia a Piacenza permette di risparmiare congestione stradale ed inquinanti senza intaccare le qualità ambientali del fiume. Per questi motivi i delegati dell’International Propeller Club di Venezia, Mantova e Milano, con i saluti inviati anche da quello di Ravenna, hanno promosso un incontro tra gli operatori e le istituzioni in occasione della presenza a Piacenza di importanti autorità come Cesare Bernabei DG Sviluppo Regionale della Commissione Europea, Senior Advisor, Julian Espina-Casabonne- Masonnave dell’INEA l'Agenzia per le reti TEN della UE, Valeria Cipollone della RAM Rete Autostrade del Mare (azienda del Ministero dei Trasporti italiano), Filiberto Putzu, Assessore al Po del Comune di Piacenza e Ingg. Ivano Galvani con Clara Caroli di AIPO Agenzia per il Po.

L'occasione, quindi, ha permesso di scambiare opinioni sulle prospettive ed i problemi per aggiungere insieme una cooperazione per il rilancio di questo settore economico importante, purtroppo sottovalutato, ma al centro delle strategie del Nord Europa. All'incontro erano anche presenti i Presidenti dei Propeller club di Mantova Claudio Luppi di Venezia Massimo Bernardo e il delegato di Milano Giuseppe Perugini con alcuni soci che operano sulla rete di navigazione. Importante è stata anche la presenza della rappresentanza del Porto di Venezia che ha ricordato gli sforzi e gli investimenti effettuati per la promozione della Navigazione coerentemente alla strategia portata avanti anche dalla recente riforma dei Porti che sollecita le infrastrutture marittime a relazionarsi sempre più con le piattaforme logistiche all'interno delle regioni retrostanti della Val Padana.

Sono intervenuti anche i rappresentanti dell’AIDNI, (associazione Diritto Navigazione Interna) ed il Prof. Francesco Timpano, Uni. Cattolica di Milano ed ex Vicesindaco di Piacenza. Con la nuova apertura della Conca la navigazione potrà arrivare a Piacenza ed integrarsi maggiormente con Milano. Il mare sarà più vicino.

Mantova, 26 Marzo 2018

Per chi volesse scaricare il comunicato stampa, ne trova una copia digitale qui

martedì 27 febbraio 2018

23/03/2018: inaugurazione nuova conca di navigazione sul Po a Isola Serafini

Conca di Navigazione, Monticelli d'Ongina, Emilia-Romagna, Italia
immagine tratta da https://www.acquatecno.it/case-history/isola-serafini-conca-navigazione/

Venerdì 23 marzo 2018 alle 14.30 presso Monticelli D'Ongina (Pc) si terrà l'inaugurazione della nuova conca di navigazione sul Po a Isola Serafini (inaugurazione organizzata da AIPO).

La conca è compresa nel Progetto INIWAS ed è cofinanziato per il 20% dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma CEF (valore complessivo dell'opera di 46.414.000€).

Il progetto mira a rimuovere sei colli di bottiglia lungo le vie navigabili interne dell'Italia settentrionale.

Maggiori dettagli sul sito http://www.agenziapo.it

Per partecipare all'evento è richiesta cortese conferma all'indirizzo mail iniwas.aipo@agenziapo.it

giovedì 22 febbraio 2018

Riforma della legislazione portuale marittima per lo sviluppo del trasporto sulle idrovie interne

Un container viene caricato su una chiatta al Porto di Venezia
foto tratta da https://www.port.venice.it/it/scalo-fluviale.html

L'ASSOCIAZIONE ITALIANA DI DIRITTO DELLA NAVIGAZIONE INTERNA ci ha inoltrato un suo comunicato stampa che siamo felici di poter pubblicare qui di seguito

Il comunicato tratta di una importante novità normativa per lo sviluppo del trasporto sul sistema idroviario del nord Italia sino al mare, come avrete capito dal titolo del post.

Quindi ecco qui di seguito il comunicato di AIDNI:

IL TRASPORTO SULLE IDROVIE ENTRA NELLA RIFORMA PORTUALE MARITTIMA

Le idrovie interne entrano nella legge portuale marittima. Il decreto legislativo n. 232/2017 - cd correttivo della riforma portuale marittima - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 9 febbraio ha inserito il trasporto sulle idrovie tra le modalità da valorizzare nell’ambito delle politiche di sviluppo della portualita' marittima in connessione con le altre reti di trasporto. La importante modifica normativa, che impone di tenere conto anche della modalità di trasporto per idrovie interne nell’ambito della pianificazione strategica che attiene ai grandi investimenti infrastrutturali, è frutto della iniziativa promossa dalla Associazione Italiana di Diritto della navigazione interna e condivisa dall’On.le Diego Crivellari membro della IX Commissione trasporti alla Camera. “Nei recenti lavori di riforma della legge n. 84/94 - spiega l’Avv. Massimiliano Grimaldi, Presidente della Associazione – il Governo non aveva tenuto conto della necessità di assicurare la correlazione della disciplina portuale marittima anche rispetto alla modalità di trasporto fluviomarittimo delle merci e, ciò, pur a fronte della notevole importanza strategica del trasporto sul sistema idroviario del Nord Italia sino al mare. Si tratta dunque di un risultato davvero importante, reso possibile grazie alla azione dell’On.le Crivellari, poiché viene per la prima volta sancita dalla legge n. 84/94 la rilevanza della modalità di trasporto fiume-mare e sulla base di ciò si dovrà tenere conto anche di questa modalità nell’ambito della definizione ed approvazione dell’Accordo quadro nazionale sulla pianificazione strategica riguardante i grandi investimenti infrastrutturali. Occorre ora che il nuovo Governo dia continuità di azione e trasformi rapidamente in fatti quanto previsto dal Piano strategico nazionale della portualità e della logistica rispetto allo sviluppo del trasporto sul sistema idroviario del nord Italia.”

sabato 17 febbraio 2018

27-02-2018 Trasporto merci ferroviario nel distretto logistico e nel Porto di Mantova: problemi e prospettive

Risultati immagini per snodo treno merci
Aggiungi didascalia https://www.wired.it/economia/business/2017/12/06/ferrovie-merci-svizzera/
L'incontro si terrà il 27/02/2018 presso Valdaro Businnes Centre zona Porto di Mantova via Fermi E.

Programma di massima (quindi ancora in corso di definizione)
  • Ore 11,30 Ritrovo
  • Ore 11,45 Saluti del Presidente dell’International Propeller club di Mantova Claudio Lupi
  • Ore 12,00 inquadramento generale da parte della Provincia nelle funzioni di Autorità Portuale
  • Ore 12,15 Esperienza di gestione ed indicazioni da parte di Daniel Pruzzo e Federico Piva di Mercitalia, organo di gestione dei raccordi ferroviari del distretto.
  • Ore 12,45 Intervento di RFI sui problemi attuali di operatività ferroviaria delle linee per le merci (in attesa di conferma)
  • Ore 13,15 Domande, interventi degli operatori e risposte dei gestori.
  • Ore 13,45 Conclusione dei lavori
E’ gradita la conferma inviando l’adesione all’indirizzo propellerclub.mn@libero.it o chiamando il 3351038523

martedì 13 febbraio 2018

25-28 aprile 2018 quarta missione all'estero: Malta

Nel periodo 25-28 aprile 2018 avverrà la quarta missione all'estero dell'International Propeller Club. Quest'anno la destinazione sarà Malta.

A Malta si collaborerà con il Cluster marittimo maltese, Malta Maritime Forum (MMF). Per la parte scientifica ci si interfaccerà con SRM (Studi e Ricerche per il Mezzogiorno di
Banca Intesa/San Paolo). La missione sarà accompagnata da figure istituzionali.

Qui di seguito il programma di massima

Mercoledì 25 Aprile arrivo a Malta e cocktail offerto dal gruppo ESA

Giovedì 26 mattina trasferimento in pullman nel luogo concordato con MMF per la nostra conferenza, nel pomeriggio stiamo cercando anche di organizzare una tavola rotonda con esponenti del Nord Africa (confronto Italia/Malta/Tunisia/Libia).
Cena sociale con il cluster marittimo maltese .

Venerdì 27 trasferimento con pullman per visita a Malta Freeport, Malta LNG Terminal.
Rientro a La Valletta per visita al porto in rimorchiatore, con pranzo a bordo, offerti da
MALTA TUGS (gruppo Rimorchiatori Riuniti di Genova),
Visita a Malta Drydocks
Rientro nel pomeriggio all’Hotel
Cena libera per delegazione italiana da organizzarsi in un locale tipico.

Eventuali extra in corso di definizione

La lettera del presidente Masucci e il form di iscrizione al seguente link

E’ gradita la conferma della partecipazione inviando mail anche all’indirizzo propellerclub.mn@libero.it o telefonando al 3351038523

sabato 30 dicembre 2017

1-2 febbraio 2018 SHIPPING&LOGISTICS MEET INDUSTRY 2a edizione


Il forum "Shipping, forwarding &Logistics Meet Industry" è un grande ed esclusivo evento dedicato al tema dello sviluppo del sistema logistico e marittimo nazionale a supporto della crescita competitiva del Sistema Italia.

Partecipazione gratuita previa iscrizione tramite il sito http://www.shippingmeetsindustry.it/

Sarà presente uno stand del Propeller (Milano e Mantova) con documentazione e servizio di supporto
agli incontri

Il programma non è definitivo e vedasi quello più dettagliato al seguente link. E’ in corso di verifica anche l’organizzazione di un meeting sulla rete della navigazione interna venerdì mattina che potrebbe essere anche occasione di promozione del sistema portuale.

I soci mantovani che intendono essere presenti almeno ad una delle due giornate potranno segnalare la disponibilità al passaggio auto.

Per partecipare ai meeting dei pranzi o della cena di Giovedì occorre prenotare e pagare anticipatamente.

Il desk del Propeller è a disposizione dei soci per informazioni.

E’ gradita la conferma della partecipazione inviando mail anche all’indirizzo propellerclub.mn@libero.it o telefonando al 3351038523